Cima Del Pomer

Vini che celebrano il legame millenario di Venezia con il suo entroterra

Villa Cima Del Pomer

Con vista sulla Rocca di Asolo, adagiata tra vigneti, ulivi e meli antichi

Scoperta, emozione, storia

Tra dolci declivi, profili di ville antiche e vecchi fienili

1
1

ASOLO
PROSECCO SUPERIORE D.O.C.G.
EXTRA DRY

Capitolo 1°

CATERINA

Giovane veneziana di nobili natali, dopo essere diventata la regina di Cipro ed aver resistito con coraggio alla rivolta degli ottomani, poté finalmente rientrare in patria dove fu premiata con la signoria di Asolo, dove finalmente visse felicemente, dedicandosi alla cultura e fondando un celebre cenacolo artistico. Questo è un vino nobile e asolano, proprio come Caterina. La spuma piacevole profuma di piccoli fiori di biancospino, che poi virano verso le tonalità più calde e dolci della ginestra e della polpa di mela gialla, con accenni di pesca e di miele. Al palato è suadente e fragrante, saldo nella sapidità e dotato di una freschezza viva, capace di lasciare spazio ai ritorni fruttati e floreali. Come Caterina, questo vino lascia un lungo ed elegante ricordo di sé. Abbinamento: gamberoni alla brace con salsa di lime.

VALDOBBIADENE
PROSECCO SUPERIORE D.O.C.G.
EXTRA-DRY

Marco, Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry

Capitolo 2°

MARCO

Marco è un omaggio a Marco Polo, viaggiatore veneziano instancabile, che nel famoso libro “Il Milione” racconta del suo incontro con i Grifoni, animali enormi, dall’ampiezza alare incredibile, mai riscontrata nelle specie conosciute all’epoca. Marco è un Prosecco Extra Dry, ottenuto con il classico metodo italiano (charmat). Un perlage fine e persistente movimenta un bel colore giallo paglierino, con guizzanti riflessi dorati. Il ventaglio olfattivo è ampio e vira dalle note dolci di pera e mela mature a buccia gialla, a quelle floreali della rosa gialla e del fiore d’acacia, fino ai sentori aromatici di salvia ed erbette e ad una nota fragrante di pane. La suadenza dei fiori e della frutta avvolge il palato all’assaggio, quasi come fosse l’ala del grifone, e accompagna tutto il sorso, ma senza prevalere sulla freschezza e sulla sapidità, che rendono il sorso equilibrato, lungo e piacevole. Abbinamento: crema di asparagi con insalatina di gamberi e capesante

VALDOBBIADENE
PROSECCO SUPERIORE D.O.C.G.
BRUT

Clara Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut

Capitolo 3°

CLARA

Un vino esuberante e deciso, ma elegante e docile al tempo stesso. Un’antica storia veneziana narra di una femmina di rinoceronte, portata a fino a Piazza San Marco da terre lontane per essere ammirata come una meraviglia sconosciuta. Un esemplare forte e indomito, capace di diventare mansueto e docile, al punto di posare la testa sul grembo di una bambina per farsi accarezzare. Nel bicchiere Clara appare di una spumeggiante nuance paglierina, con un perlage costante e continuo. L’impatto olfattivo è intenso e diretto, con note saponate ed un tocco esotico di incenso, che cede il passo a sentori floreali di biancospino e fruttati di nespola croccante, con interessanti accenni agrumati. Al palato è deciso nella freschezza , piacevole nei ritorni fruttati ed elegante nella scia sapida.

VALDOBBIADENE
PROSECCO SUPERIORE D.O.C.G.
DRY

Melusina Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Dry

Capitolo 4°

MELUSINA

Melusina deve il suo nome ad un’antica leggenda che narra di una ragazza bellissima, salvata dalle acque per merito del pescatore Orio che rispose al dolce richiamo della sua voce. Melusina si presenta di una bellissima veste con sontuosi riflessi dorati, mossi da un perlage fine e costante. Non si può non essere conquistati dai dolci profumi di questo vino, che ricordano i fiori di ginestra e di magnolia, completati da una nota di miele d’acacia, un corredo di erbette aromatiche ed una spolverata di zucchero a velo. Al palato dimostra una buona struttura, che rispecchia il residuo zuccherino del vino. Le sensazioni sapide e fresche sono in armonia con la dolcezza e la morbidezza che questo vino regala, in un equilibrio perfetto. Abbinamento: ottimo con frittelle dolci e biscotti secchi, per un abbinamento inconsueto azzardatelo insieme a polenta e aringa

VINO FRIZZANTE
SUI LIEVITI

Capitolo 5°

FONDANTE

Fondante è un vino basilare, fondativo, realizzato con la tecnica antica della rifermentazione sui lieviti. L’uva Glera viene vinificata e imbottigliata con i propri lieviti, senza chiarifiche, né filtrazioni nel periodo di Pasqua. Quando le temperature ambientali si alzano, i lieviti si risvegliano dando inizio ad una seconda fermentazione all’interno della bottiglia. Così come una testuggine centenaria sopita sul fondo del mare risale placidamente a galla per riprendere ossigeno, anche questo vino con lentezza e pazienza è capace di riprendere vita grazie ai lieviti, gioielli nascosti che lo impreziosiscono donando peculiari sfumature gusto-olfattive e una particolare effervescenza…

"I vini Cima Del Pomer celebrano il legame millenario di Venezia con il suo entroterra, che nei secoli ha fornito alla Serenissima vini superbi portati dai mercanti veneziani in tutto il mondo."

− Immagine: Giorgione, Venere dormiente. Olio su tela 1508-10.

"Venezia è una città fantastica, irreale, una wunderkammer ricca di meraviglie."

− Immagine: Giorgione, Venere dormiente. Olio su tela 1508-10.

"Gli animali immaginari che ornano le nostre etichette popolano questo mondo di sogno, dove realtà e fantasia si confondono."

− Immagine: Giorgione, Venere dormiente. Olio su tela 1508-10.

Soggiorno a Villa Cima Del Pomer

Profumi di bosco e di meli e peri, viti ulivi e cipressi, cibo superbo, sole relax e confort. In primavera apprezzerete la gioia di fare colazione sotto al portico al canto degli uccelli al mattino o all’arrivo delle lucciole alla sera. E di notte? Finalmente il buio, quello vero, che ti permette di vedere le stelle nel più profondo silenzio!!!

_IMG_2514

IMG_2070

_IMG_2724

L

_IMG_9656

Nei dintorni delle nostre splendide colline molte sono le suggestioni

Asolo: una perla arroccata, un giardino veneziano baciato dal sole. Il Monte Grappa, testimone silenzioso della Grande Guerra. Villa Volpi a Maser, Palladio. A Possagno il tempio del Canova con la gipsoteca. A Castelfranco la parrocchiale con i dipinti del Giorgione, e uno splendido mercato settimanale al martedì.

_IMG_0227

La Rocca di Asolo

Cantina, degustazioni ed eventi

Presso la cantina Amistani, situata nella villa di famiglia nel centro di Montebelluna, disponiamo di un ampio showroom con sala degustazione e una sala per eventi.

_IMG_9723

IMG_7231

sala-degustazione

Degustazione Prosecco: 5 esclusivi vini in storica Cantina Amistani

Cima Del Pomer
Casa Cima del Pomer: Via Longon, 47 – 31010 Monfumo TV
Ufficio commerciale, Cantina Amistani: Corso Mazzini, 11 – 31044 Montebelluna TV
T +39 (0)423 300 050
M +39 348 463 16 83
info@cimadelpomer.it